piùsem

E’ davvero utile fare pubblicità sui motori di ricerca?

Non è così semplice rispondere.. in realtà lo studio e le azioni atte a creare una efficace campagna di advertising sui motori di ricerca sono molteplici e plurivalenti, come ad esempio la scelta delle parole chiave (keyword, long tail, medium tail), lo studio di landing pages dedicate e tanto altro. La scelta su quale motore di ricerca effettuare l’investimento è determinante. Una campagna di Adwords su Google darà sicuramente un maggior riscontro rispetto ad altri motori.

Anche in questo ambito è importante sperimentare e soprattutto tenere d’occhio le statistiche. Questo vale non solo sulle campagne, ma anche su ogni singola keyword, in quanto potrebbe esser quest’ultima la causa di una spesa eccessiva in rapporto al ritorno dell’investimento.

Per comprendere meglio l’utilità di una campagna di advertising sui motori di ricerca (ad esempio Adwords su Google), potremmo utilizzare l’esempio di un negozio reale.

Supponiamo che abbiate appena aperto un’attività  (ristorante, azienda di servizi ecc..) a Milano. La prima cosa che occorre fare è comunicare a più persone questo evento.

Tralasciando la parte off web (depliant, pubblicità su quotidiani ecc..) occorre mettere subito a disposizione del web un vostro spazio che comunichi in modo chiaro tutto quello che la vostra nuova attività può offrire. Attraverso un sito internet potrò fare questo? Si,certamente….ma dobbiamo considerare i tempi tecnici affinché un sito sia visibile (dipende molto anche dal settore di appartenenza). Posso usare Facebook e Google+, assolutamente si, ma anche qui dipende molto in quale settore la vostra attività si inserisce. Possiamo utilizzare altri social, blog, newsletter ecc.. si, certamente.

Dopo aver fatto tutte le azioni sopracitate, occorre fare l’unica cosa che può, in tempi rapidi,  avvisare un elevato numero di potenziali clienti; la pubblicità sui motori di ricerca;  chi la fa da padrone è Google (adwords), ma non trascurerei anche Yahoo e Bing. Ovviamente non è sufficiente fare una campagna di advertising, ma è determinante studiare un sito che sia visualizzabile da tutti i device, una landing page ad hoc e monitorare, monitorare, monitorare sempre quello che accade.

Anche le campagne nella Rete Display di Google sono molto efficaci. In questo caso il messaggio è di tipo grafico. Possiamo pubblicare banner, video banner, rich media nei siti partner. In questo caso è determinante scegliere i “posizionamenti” (siti partners) più consoni alla propria attività.